You are currently viewing Apple iPhone 13: tutto ciò che devi sapere sul prossimo iPhone

Apple iPhone 13: tutto ciò che devi sapere sul prossimo iPhone

Sembra che l’iPhone 12 sia appena uscito, ma l’iPhone 13 potrebbe essere tra meno di una settimana. La serie di iPhone di nuova generazione probabilmente non riceverà una riprogettazione importante in base alla catena di approvvigionamento, fornita con l’iPhone 12. Ma porterà perfezionamenti che gli utenti chiedono da anni. Abbiamo imparato molto sulla prossima serie di iPhone negli ultimi mesi, grazie a tutte le indiscrezioni e le voci che sono uscite. In effetti, abbiamo visto perdite riguardanti il ​​design dell’iPhone 13, il display di aggiornamento a 120Hz, la durata della batteria extra, la fotocamera e altro ancora. A questo punto, ci aspettiamo quattro modelli, come l’iPhone 12. Questi includeranno iPhone 13, iPhone 13 Mini, iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max. Sei già entusiasta della serie iPhone 13? Ecco tutto ciò che sappiamo finora sul nuovo telefono.

Prezzo e data di rilascio

La serie iPhone 12 è stata ritardata, probabilmente a causa di complicazioni di produzione dovute alla pandemia. L’uscita del dispositivo di quest’anno, tuttavia, è probabile che torni in pista. Apple ha annunciato un evento martedì 14 settembre. Anche se non possiamo saperlo con certezza, si prevede che è qui che Apple rilascerà la serie iPhone 13. Le voci indicano che ci sarà un periodo di pre-ordine a partire dal 16 settembre.
Invito all’evento autunno 2021 di Apple. La struttura complessiva dei prezzi della serie dovrebbe rimanere la stessa. In altre parole, l’iPhone 13 Mini arriverà probabilmente a circa $ 700. L’iPhone 13 standard costerà circa $ 800, mentre l’iPhone 13 Pro costerà $ 1.000 e l’iPhone 13 Pro Max costerà $ 1.100.

Fotocamera iPhone 13

Unità fittizie per iPhone 13Unità fittizie per iPhone 13 Pro e iPhone 13: dettaglio della fotocamera posteriore. Fonte immagine: Weibo La serie iPhone 12 ha rappresentato un grande passo avanti per la fotocamera dell’iPhone, portando sensori della fotocamera più grandi che funzionano meglio in condizioni di scarsa illuminazione. L’iPhone 12 Pro Max in particolare si è comportato in modo eccellente in questo senso. Si prevede che Apple porterà la tecnologia che ha alimentato la fotocamera dell’iPhone 12 Pro Max sui modelli di iPhone di fascia bassa per la nuova serie. Al momento non è chiaro se solo i modelli Pro lo otterranno o se tutti i modelli lo riceveranno. Si prevede che i due modelli non Pro manterranno una configurazione a doppia fotocamera, con una fotocamera principale e una fotocamera ultrawide. Come in passato, i due modelli Pro avranno probabilmente un sistema a tripla fotocamera, aggiungendo un teleobiettivo. I dispositivi potrebbero avere anche alcune nuove funzionalità software. Ad esempio, la gamma iPhone 13 dovrebbe offrire una nuova funzione Cinematic Video per la modalità Ritratto, un nuovo sistema di filtri basato su AI e una migliore qualità video grazie al formato ProRes di Apple.

Una batteria molto più grande

Secondo molti rapporti, l’iPhone 13 potrebbe ricevere un serio aggiornamento della batteria. In effetti, le perdite suggeriscono che tutti e quattro i modelli di iPhone 13 riceveranno un aumento della batteria. Un rapporto di ZDNet afferma che il modello Pro Max passerà da una batteria da 3.687 mAh a una batteria da 4.352 mAh. Il modello Pro e normale passerà da una batteria da 2.815 mAh a una batteria da 3.095 mAh. Il Mini passerà da una batteria da 2.227 mAh a una batteria da 2.406 mAh. Ovviamente, questo non equivale necessariamente a una maggiore durata della batteria, specialmente per i telefoni con display a 120Hz. Tuttavia, qualsiasi miglioramento della durata della batteria è il benvenuto.

iPhone 13 o iPhone 12s?

Il nome “iPhone 13” non è scolpito nella pietra – e infatti, molte voci e un rapporto della società di ricerche di mercato TrendForce, indicano che il dispositivo finirà per essere chiamato iPhone 12s. Potrebbero esserci buone ragioni per questo. Per cominciare, il prossimo iPhone potrebbe essere più di un aggiornamento incrementale, quindi non garantisce davvero un salto nella denominazione. Alcune voci suggeriscono che il più grande aggiornamento sarà l’aggiunta di un display a 120Hz, e non è nemmeno probabile che arrivi su tutti i nuovi modelli di iPhone. Forse più importante è il fatto che Apple potrebbe voler evitare le associazioni culturali con il numero 13. In molte parti del mondo, compresi gli Stati Uniti, il numero 13 è considerato sfortunato. Naturalmente, ciò non aggira l’uso del numero 13, ma l’anno prossimo si dice che Apple salterà dall’iPhone 12s all’iPhone 14.

Design dell’iPhone 13

iPhone 13 DesignUnità fittizie per iPhone 13 – da sinistra a destra: Pro Max, Pro, iPhone 13 e mini, Fonte immagine: MacRumors L’iPhone 12 ha ricevuto un’importante revisione del design, sostituendo i bordi arrotondati con quelli piatti. È un bell’aspetto e uno che Apple non dovrebbe eliminare per un po’. Ciò non significa che non vedremo modifiche al design su iPhone 13, ma solo che le modifiche al design che vediamo potrebbero essere minori. Forse il più grande ritocco nel design arriverà sotto forma di una tacca più piccola. Si dice che Apple stia lavorando su modi per ridurre la tacca da qualche tempo, e questi sforzi potrebbero ripagare quest’anno. È improbabile che l’azienda elimini del tutto la tacca, ma anche una più piccola sarà utile. Jon Prosser ha corroborato l’idea che la serie iPhone avrà una tacca più piccola, pubblicando quelli che dice sono rendering CAD che mostrano il telefono, con una tacca più piccola. Anche i render di Prosser sembrano mostrare alcune differenze nel design del modulo della fotocamera. I dispositivi non Pro manterranno probabilmente un sistema a doppia fotocamera, ma tali fotocamere potrebbero essere disposte in diagonale anziché in verticale. Le voci indicano che l’intera serie riceverà i sensori della fotocamera più grandi attualmente offerti solo dall’iPhone 12 Pro Max e ciò potrebbe comportare un urto della fotocamera che si estende ulteriormente dal retro del telefono. Non dovrebbe comunque importare per coloro che mettono il telefono in una custodia.

Display di aggiornamento a 120Hz

Rendering iPhone 13 ProRendering di iPhone 13 Pro basato su indiscrezioni e indiscrezioni recenti. Fonte dell’immagine: Concept Creator e LetsGoDigitalAll i modelli di iPhone ora offrono un display OLED, quindi dove potrebbe portare Apple in futuro con la tecnologia dei display? Bene, i rapporti indicano che Apple porterà finalmente la sua tecnologia ProMotion sulla serie iPhone, il che significa che almeno alcuni modelli dovrebbero offrire una frequenza di aggiornamento di 120Hz. Questo dovrebbe rendere il display più reattivo, con animazioni fluide. Sfortunatamente, ProMotion dovrebbe arrivare solo ai modelli “Pro”. La tecnologia potrebbe un giorno arrivare a iPhone più convenienti, ma potrebbe volerci del tempo. L’iPhone 13 potrebbe finalmente avere un display sempre attivo, che gli consentirebbe di mostrare sempre determinate informazioni come l’ora e alcune notifiche. Un altro aggiornamento potrebbe arrivare sul display dell’iPhone: il ritorno del Touch ID. Alcune voci indicano che Apple porterà nella serie un sensore di impronte digitali in-display. Ciò renderà più facile sbloccare il telefono quando indossi una maschera. Tuttavia, i rapporti più recenti suggeriscono che la funzione arriverà invece sulla serie iPhone 2022, inclusa una di Mark Gurman. E, quando lo fa, potrebbe non arrivare sotto il display, ma potrebbe essere incluso nel pulsante di accensione.

Le ultime specifiche

Come è tradizione per una nuova serie di iPhone, i nuovi dispositivi apporteranno alcuni miglioramenti alle prestazioni dell’iPhone. L’intera serie dovrebbe ottenere il nuovo processore A15 di Apple, che dovrebbe rimanere con un processo a 5 nm. Ci sono state voci contrastanti sullo stoccaggio nella serie. Le prime voci, in particolare da Jon Prosser, indicavano che il dispositivo potrebbe avere opzioni di archiviazione fino a 1 TB. Ciò è stato confermato da un rapporto di 9to5Mac. Tuttavia, da allora, è uscito un rapporto di TrendForce in conflitto con questo, suggerendo invece che la serie iPhone 13 manterrà le stesse opzioni di archiviazione dell’iPhone 12. Anche l’iPhone 13 potrebbe ottenere velocità di ricarica wireless più elevate. Secondo un rapporto di MacRumors, il dispositivo otterrà velocità di ricarica di 25 W. Gli attuali modelli di iPhone offrono una ricarica da 20 W.